Che cosa significa cotone 100% bio?

Che cosa significa cotone 100% bio?

Con il termine cotone 100% bio ci si riferisce alla fibra ottenuta in modo del tutto naturale, senza alcun tipo di trattamento chimico. Nello specifico la coltivazione del cotone 100% bio prevede l'utilizzo di tecniche, modalità e requisiti ben precisi, grazie alle quali è possibile evitare possibile danni all'ambiente e alla salute. Entriamo quindi nei dettagli e scopriamo le caratteristiche che contraddistinguono il cotone 100% bio.

La produzione di cotone 100% bio

La fase di produzione del cotone 100% prevede la rotazione delle colture. Questa tecnica consiste nel variare il tipo di pianta coltivata in un medesimo appezzamento di terra tra la fine e l'inizio di ogni ciclo produttivo. In questo modo si contribuisce ad aumentare la fertilità del terreno in modo del tutto naturale. Per combattere gli insetti, inoltre, non si utilizzano pesticidi, bensì insetti antagonisti. I semi utilizzati per far crescere le piantagioni, inoltre, devono aver subito almeno quattro germinazioni e non devono essere sottoposti a trattamenti chimici.

Certificazione GOTS

I produttori di cotone 100% bio devono prestare attenzione a determinati criteri e regole in modo tale da ottenere la certificazione del prodotto. In particolare con il termine GOTS, Global Organic Textile Standard, si intende una norma internazionale usata per la certificazione delle fibre naturali e che presenta particolari criteri di natura ecologica. Tra questi si annoverano il divieto di utilizzare metalli pesanti tossici, OMG, oppure sbiancanti a base di cloro o coloranti azoici.

Assenza prodotti chimici / cancerogeni

Il cotone 100% bio si presenta come un tessuto anallergico e traspirante. Viste queste sue caratteristiche, quindi, è particolarmente adatto alle persone che hanno allergie o dermatite. È in grado, infatti, di assorbire l'umidità e il vapore acqueo, consentendo alla pelle di restare sempre fresca e asciutta. Fibra altamente resistente, non necessita di particolare cure, garantendo capi di abbigliamento sempre morbidi e piacevoli al tatto.
In grado di non arrecare danni alla pelle, nemmeno quella più sensibile, per ottenere il bianco lucente non vengono utilizzati sbiancanti o candeggianti. Allo stesso tempo, i capi in cotone 100% bio colorati, prendono la loro tonalità a partire da coloranti naturali di origine vegetale o animale.

A questo punto abbiamo scoperte le principali caratteristiche del cotone 100% bio e i suoi numerosi benefici, sia per l'ambiente che per la salute. Utilizzare capi in cotone organico, quindi, è la soluzione giusta per chi vuole avere cura della propria salute e di quella del pianeta Terra. 

Lascia un commento